Skip to content

Free University of Bozen-Bolzano

Press releases

Convegno internazionale su "Parentela e impresa"

Il Centro di competenza Storia regionale organizza un convegno sulle relazioni sociali nei contesti economici. Dal 16 al 18 settembre.

Text Tagung

L’attività economica si manifesta attraverso le relazioni sociali. Ancora oggi molte aziende vengono gestite da gruppi di persone imparentate o sono influenzate dagli interessi di queste ultime come proprietarie di capitale. Le logiche aziendali e le dinamiche di parentela possono sempre portare a nuove situazioni, ma anche generare conflitti che possono avere effetti considerevoli sulle aziende.

Le relazioni di parentela nelle aziende commerciali giocano e hanno giocato un ruolo di primo piano. Questo non riguarda solo il consolidamento della proprietà dell'azienda, ma anche l'organizzazione dell'attività imprenditoriale. L’assegnazione di posizioni e funzioni ai membri della famiglia nelle aziende serviva anche a ridurre i costi di transazione e spesso rappresentava un'importante strategia per espandere e ancorare le competenze e le conoscenze manageriali. D'altra parte, il mantenimento di stretti legami tra famiglia e impresa nell'economia industriale ha spesso impedito l’espansione delle imprese, poiché l'aggiunta di capitale e di altre risorse aziendali rimaneva limitata.

I rapporti patrimoniali tra coniugi, che fossero improntati al modello della comunione o a quello della separazione dei beni, hanno giocato per diverse imprese un ruolo non meno importante di quello della successione ereditaria, e lo stesso si può dire per quanto riguarda i beni portati in dote dalle donne. I quali potevano rafforzare la solvibilità del coniuge, garantire i mezzi necessari per nuovi investimenti o per una divisione dell’impresa, o ancora consentire di coprire debiti pregressi. Viceversa la situazione aziendale poteva a sua volta incidere sulla scelta del coniuge. Quali erano dunque le opportunità imprenditoriali, ma anche i potenziali conflitti, che potevano scaturire da queste dinamiche?

Il convegno si concentra dunque sul ruolo della parentela nella pratica economica dalla prima età moderna al XX secolo. Premessa è la fondamentale interconnessione tra parentela e strutture economiche e l’utilizzo di "legge", "genere" e "generazione" come categorie basilari di analisi.

Il convegno internazionale "Parentela e impresa. Diritto, genere e prospettive generazionali (secc. XVI-XX)” è organizzato dal Centro di competenza Storia regionale della Libera Università di Bolzano (Siglinde Clementi) in collaborazione con l'Institut für Wirtschafts- und Sozialgeschichte dell'Università di Vienna (Margareth Lanzinger) e il Dipartimento di Economia e Management dell'Università di Trento (Andrea Bonoldi) e si svolgerà dal 16 al 18 settembre 2021 all'Università di Bolzano.

Il convegno sarà accessibile online agli interessati. Per la registrazione clicca qui. 

 (zil)

Feedback / Request info