Skip to content

Libera Università di Bolzano

Il lago di Resia, in Alto Adige.
Il prof. Andrea Di Michele, organizzatore del seminario.
Il prof. Andrea Di Michele, organizzatore del seminario.

Comunicati stampa

Sul confine. Un seminario residenziale sull’Alto Adige - Südtirol nella storia del Novecento

Un’iniziativa organizzata dalla Libera Università di Bolzano (prof. Andrea Di Michele) e dall’Istituto nazionale “Ferruccio Parri” mira a far conoscere la storia locale del XX secolo a un pubblico nazionale, ma non solo, con lezioni e visite guidate sul territorio, dal 27 al 30 ottobre. Le iscrizioni aperte a insegnanti e a tutte le persone interessate.

A differenza del confine orientale, la storia del confine settentrionale d’Italia è ancora oggi poco conosciuta. Fuori dall’Alto Adige, molti ignorano gli eventi che lo hanno caratterizzato nel corso del Novecento. Eppure su quel confine sono state scritte pagine importanti dell’Italia contemporanea: dalla Grande guerra alle politiche d’italianizzazione forzata imposta agli abitanti di lingua tedesca e ladina, dalla presenza di un forte nazionalismo fascista agli accordi tra Hitler e Mussolini sulle Opzioni, dalle drammatiche vicende legate all’annessione di fatto di quel territorio al Terzo Reich durante la Seconda guerra mondiale alla presenza del famigerato lager di Bolzano. Non meno importanti sono stati gli avvenimenti e le tensioni del dopoguerra che hanno condotto all’autonomia speciale a favore della Provincia di Bolzano.

Molti di questi nodi storici saranno affrontati durante la seconda edizione del seminario residenziale “Nei luoghi della storia”, organizzato dall’Istituto nazionale “Ferruccio Parri” insieme alla Libera Università di Bolzano e realizzato in collaborazione con il Comune di Bolzano, con l’Agenzia educativa Tangram e la scuola alberghiera “Savoy” di Merano. Il programma del corso prevede non solo lezioni e dibattiti, che saranno tenuti da alcuni dei più importanti storici occupatisi di questi temi (cfr. programma allegato), ma anche visite guidate ai luoghi, ai monumenti e nei musei che maggiormente hanno segnato la recente storia dell’Alto Adige - Südtirol.

Per le iscrizioni c’è tempo fino al 10 ottobre. Per informazioni e per il programma: https://bit.ly/Sulconfine2021

Immagine: commons.wikimedia

 (zil)

Questo contenuto non è accessibile a causa delle tue preferenze sui cookie. Per favore modifica il tuo consenso per visualizzarlo.

Feedback / richiesta info