Skip to content

Free University of Bozen - Bolzano

UniNews

unibz partecipa alla CFA Research Challenge

Il 27 marzo un nostro team di cinque futuri analisti finanziari si misurerà con altre sette squadre nella competizione di finanza organizzata dal CFA Institute.

La CFA Research Challenge è un contest internazionale che, ogni anno, vede gareggiare gli studenti di Economia, Management e Finanza di 800 tra i più prestigiosi atenei mondiali. L’edizione italiana della sfida, orgnaizzata da CFA Society Italy, coinvolge otto atenei e unibz è una di questi. Le squadre che si affronteranno provengono dalle seguenti: Università Bocconi, Università Cattolica di Milano, Politecnico di Milano, Università Ca’ Foscari, Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Pavia e Università Politecnica delle Marche a cui si aggiunge la Libera Università di Bolzano.

Ciascun team è composto da cinque studenti. Per unibz, i partecipanti sono Francesca Nicolini, Gabriele Rossetti, Gioia Vidusso, Lorenzo Butturini e Francesca Massarotti. Affiancati da un mentor e professionista CFA, gli studenti devono analizzare una società quotata in Borsa Italiana, usando i sistemi analitici e finanziari di FactSet, una multinazionale statunitense che realizza strumenti informativi per analisti, portfolio manager e banchieri delle maggiori istituzioni finanziarie globali.

L’oggetto di studio di quest’anno
sarà Recordati, gruppo internazionale con sede a Milano che, con circa 4.000 dipendenti, si dedica alla ricerca, allo sviluppo, alla produzione e alla commercializzazione di prodotti farmaceutici. Partendo da una sessione di confronto aperto e diretto con il top management e il team di investor relator di Recordati, gli studenti in gara dovranno redigere un report “Initial Coverage” e presentare il proprio lavoro in lingua inglese a due panel distinti di professionisti del settore finanziario, tra cui analisti, gestori di portafoglio e responsabili degli investimenti.

Secondo gli standard disposti da CFA Institute, la competizione si svolge su tre livelli. Alla prima fase nazionale, che si chiude con la vittoria della migliore squadra italiana, seguiranno le fasi regionali e quella globale. ll team vincente della finale italiana – che si terrà il prossimo 27 marzo a Milano presso gli uffici PwC – avrà l’opportunità di partecipare alla finale regionale EMEA a Praga il 26 e 27 aprile. La finale globale si disputerà sempre a Praga, il 28 aprile, con le squadre finaliste di Asia Pacifico e Americhe.

(zil)

Feedback / richiesta info