Skip to content

Free University of Bozen - Bolzano

Press Releases Archive

Johann Gamper nuovo prorettore

Il rettore, prof. Paolo Lugli, ha scelto il nuovo prorettore alla ricerca e all’innovazione. L’incarico è stato affidato al prof. Johann Gamper.

Il rettore, prof. Paolo Lugli, ha scelto il nuovo prorettore alla ricerca e all’innovazione. L’incarico è stato affidato al prof. Johann Gamper, attualmente vice-preside della Facoltà di Scienze e Tecnologie informatiche. “Ho scelto il prof. Gamper per la sua preparazione e impegno ma anche per l’ottimo lavoro di networking svolto in questi anni con le aziende del territorio”, afferma il rettore.

Da lunedì 1 ottobre, il prof. Johann Gamper ha affiancato il rettore Paolo Lugli quale nuovo prorettore della Libera Università di Bolzano, con delega alla ricerca e all’innovazione. Si tratta di una novità rispetto al passato. Gamper, infatti, non si occuperà solamente di sviluppare la ricerca nelle cinque Facoltà, attraverso il lavoro nella Commissione Ricerca, ma avrà il compito anche di favorire l’innovazione ovvero la ricerca con un’effettiva ricaduta pratica sull’economia e la società dell’Alto Adige.

Johann Gamper sarà il secondo prorettore di unibz, assieme alla prof. Stefania Baroncelli, scelta dal prof. Lugli all’inizio del suo mandato come prorettrice agli studi. “Il prof. Gamper ha un curriculum e una reputazione scientifica di prim’ordine e in questi anni ha dato prova delle sue qualità di networker, creando numerosi i canali di comunicazione con le aziende locali”, afferma il rettore, “ritengo che saprà dare impulso allo sviluppo della presenza di unibz nel parco tecnologico NOI, non da ultimo anche nella fase di creazione della futura Facoltà di Ingegneria”.

Originario di Chiusa/Lazfons, Johann Gamper ha studiato Data System Engineering, alla Technische Universität di Vienna, dove ha conseguito anche il Master in Informatica con una specializzazione in Informatica medica. Successivamente ha ottenuto un dottorato, sempre in Informatica, alla Rheinisch-Westfälische Technische Hochschule di Aachen, in Germania. Fino alla nomina a prorettore, è stato vice-preside alla didattica della Facoltà di Scienze e Tecnologie informatiche, dove insegna Advanced Data Management Technologies e Programming Paradigms. Autore di più di 140 articoli scientifici, Gamper è uno specialista in basi di dati che gestiscono informazioni temporali e metodi avanzati per Data Analysis.
Johann Gamper saluta così il nuovo incarico: “Il nostro ateneo ha già ottenuto ottimi risultati nella ricerca e nell’insegnamento, come dimostrano le classifiche nazionali ed internazionali. Ora è importante mettere in rete l’università con il territorio e promuovere l’interazione. È importante trasmettere le conoscenze e le competenze presenti in università alle imprese e alle istituzioni, per rafforzare l’innovazione a livello locale. Questo obiettivo può essere raggiunto se nel nostro lavoro di ricerca affrontiamo anche i problemi della realtà in cui viviamo e lavoriamo. Da entrambe le parti devono essere presenti aspettative realistiche e riconoscere il valore aggiunto che nasce da una stretta collaborazione. Sono molto contento di poter dare il mio contributo in questo nuovo ruolo e aiutare unibz affinché il suo valore per l’Alto Adige venga riconosciuto”.

In allegato, un’immagine del prof. Johann Gamper.

zil/05.10.2018

Feedback / richiesta info