Skip to content

Free University of Bozen-Bolzano

Conferimento dei diplomi di laurea. La cerimonia oggi in piazza Walther per 400 laureati e laureate
Laureata in piazza Walther alla cerimonia di consegna dei diplomi.

Press releases

Conferimento dei diplomi di laurea. La cerimonia oggi in piazza Walther per 400 laureati e laureate

Questo pomeriggio, circa 400 laureati e laureate hanno ricevuto il diploma di laurea dal rettore di unibz, il prof. Paolo Lugli nel corso di una cerimonia svoltasi nella piazza principale del capoluogo. Consegnati i diplomi a ex-studenti e studentesse delle Facoltà di Economia, Design e Arti, Scienze e Tecnologie e Scienze e Tecnologie informatiche.

L’anno scorso il meteo si era messo di traverso. Quest’anno invece il sole ha regalato un bellissimo pomeriggio ai neo-dottori e dottoresse della Libera Università di Bolzano che, nel pomeriggio, hanno preso parte alla tradizionale cerimonia di consegna dei diplomi di laurea in piazza Walther.

Per evitare eccessivi assembramenti e per garantire il mantenimento del distanziamento, la cerimonia è stata suddivisa in due parti: alle 14.00 è stata la volta dei laureati delle lauree triennali e delle lauree magistrali della Facoltà di Economia. Il secondo turno è iniziato alle 16.00 ed è stato dedicato ai laureati della Facoltà di Design e Arti, di Scienze e Tecnologie  e della Facoltà di Scienze e Tecnologie informatiche.

In apertura di manifestazione, hanno salutato i neo-laureati e laureate Renzo Caramaschi, sindaco del Comune di Bolzano (che ha concesso il patrocinio alla cerimonia) e l’assessora Waltraud Deeg, in rappresentanza del governatore, Arno Kompatscher.

Nel suo discorso di inaugurazione della cerimonia il rettore, prof. Paolo Lugli, ha ricordato le sfide dell’ultimo anno e mezzo e ha sottolineato come l’intera comunità universitaria le abbia affrontate con coraggio, determinazione e successo. Il rettore della Libera Università di Bolzano ha salutato anche i laureati che non hanno potuto partecipare alla cerimonia perché già impegnati professionalmente. “Molti di voi hanno scelto la nostra università perché i ranking dicono che i nostri laureati e laureate hanno ottime possibilità di trovare lavoro“,  ha affermato Lugli, “a nome del corpo docente e dell’università vi auguro il meglio per il vostro futuro e spero che molti di voi rimangano sul territorio, perché l’Alto Adige ha bisogno di professionisti qualificati”.

I diplomi sono stati consegnati nelle mani dei laureati e alle laureate dal rettore Paolo Lugli, dai presidi e vice-presidi di Facoltà e dai responsabili dei singoli corsi di studio.

(zil)

This content cannot be accessed due to your cookies preferences. Please change your consent to view it.

Feedback / Request info