Skip to content

Free University of Bozen-Bolzano

L'illustrazione del programma per il convegno al Mart di Rovereto.

Press releases

Design e Arti: unibz al MART di Rovereto e al GRASSI Museum di Lipsia

Il design e i musei sono strettamente intrecciati. Prossimamente studenti, studentesse e docenti della Facoltà di Design e Arti saranno presenti al Mart di Rovereto e al museo Grassi di Lipsia. Il 22 e 23 ottobre, in collaborazione con il settore educational del MART di Rovereto la Facoltà organizzerà un convegno sulla progettazione di attività formative e didattiche nei musei. A Lipsia, dal 29 al 31 ottobre, alcuni studenti e studentesse della Facoltà parteciperanno invece alla Grassimesse, nel GRASSI Museum für Angewandte Kunst, una delle più importanti fiere di arte e design.

Negli ultimi anni i musei, e in particolare le diverse figure che si occupano di mediazione all’interno delle istituzioni museali, hanno un ruolo sempre più importante nell’educazione e nella formazione rivolta non solo al pubblico dei visitatori che frequentano le mostre ma anche ad un pubblico più ampio che partecipa alle numerose iniziative organizzate dai dipartimenti didattici per formare e informare sui contenuti dei musei e su altri temi trasversali alle attività espositive temporanee. Artisti, mediatori, atelieristi, designer che collaborano con le istituzioni museali, sempre più spesso, sono chiamati a progettare laboratori, atelier, seminari, modelli didattici paralleli e complementari alla formazione istituzionale.

Per discutere questi temi, il 22 ottobre il prof. Giorgio Camuffo e la ricercatrice Gerda Videsott della Facoltà di Design e Arti in collaborazione con il settore educational del MART di Rovereto hanno organizzato un convegno intitolato “Educare nei musei. Esperienze e visioni”. Questo rientra nel programma del master di primo livello in “Design per Bambini: oggetti, spazi, processi ed esperienze” diretto da Camuffo, docente di comunicazione visiva alla Facoltà di Design e Arti. Il convegno prevede la partecipazione di designer, artisti, mediatori che collaborano con alcune tra le più importanti istituzioni museali in Italia e dei responsabili del dipartimento educativo di Triennale di Milano, Museion/Bolzano, Muse/Trento, Mart/Rovereto, Museo Tattile Omero/Ancona.

La partecipazione al convegno è gratuita ma la prenotazione (con possesso del Green Pass) è obbligatoria. Info: info.designforchildren@unibz.it - Registrazioni: https://www.unibz.it/en/events/138927-educare-nei-musei-esperienze-e-visioni

L’artigianato virtuoso si unisce al lavoro concettuale degli studenti e studentesse della Libera Università di Bolzano. Questi futuri designer, nel corso del progetto semestrale “bastoni” del prof. Kuno Prey, hanno ideato e realizzato nuovi modelli di bastoni da passeggio che presenteranno a Lipsia nella rinomata Grassimesse dal 29 al 31 ottobre.

Gli organizzatori della fiera definiscono l’evento “come una delle principali fiere internazionali di vendita di arte applicata e design, un luogo di incontro per creativi, gallerie, esperti e persone interessate al design e alla creazione“. La Grassimesse invita a guardare, comprare e informarsi e mette in mostra le tendenze e le innovazioni nella moda, tessuti, gioielli e accessori, ceramica, porcellana, mobili, legno, metallo, vetro, carta e giocattoli”. Quest’anno, l’Italia sarà il paese ospite della fiera che ospiterà un totale di 100 espositori da otto paesi europei, oltre a Taiwan, Giappone, Corea del Sud e Cina.

(zil)

This content cannot be accessed due to your cookies preferences. Please change your consent to view it.

Feedback / Request info