Skip to content

Libera Università di Bolzano

Comunicati stampa

Data4SmartHealth 2022, il convegno per l’informatica al servizio della Sanità

Lunedì 21 novembre, al NOI Techpark (Aula Seminario 4) esperti di Intelligenza Artificiale incontreranno medici e rappresentanti di enti pubblici e aziende del settore biomedico per la terza edizione del convegno Data4SmartHealth. L’evento, organizzato da Smart Data Factory, il laboratorio per il trasferimento tecnologico della Facoltà di Scienze e Tecnologie informatiche di unibz, con il contributo dell’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale quest’anno prevede quattro mini corsi. L’obiettivo è mostrare ai professionisti del settore nuove possibili applicazioni basate sulle potenzialità dell’Intelligenza artificiale.

Ritorna Data4SmartHealth (D4SH), il convegno organizzato dalla Smart Data Factory (SDF), il laboratorio per il trasferimento tecnologico e di conoscenza della Facoltà di Scienze e Tecnologie informatiche di unibz al NOI Techpark, rivolto al settore medico e sanitario. La sanità è uno dei settori in cui l’applicazione delle tecnologie dell’informazione è sempre più massiccia. Grazie agli strumenti di quella che viene definita E-Health, o “Sanità in Rete”, la prevenzione, la diagnosi, il trattamento e il monitoraggio delle malattie e la gestione della salute e dello stile di vita pubblico, saranno sempre più capillari, efficaci ed efficienti. Il proposito di SDF è accompagnare la provincia di Bolzano nel mondo dell’E-Health, affinché l’Alto Adige, come altre regioni italiane, non perda l’appuntamento con l’innovazione trainata dall’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale e delle tecnologie digitali in ambito medico e sanitario.

Nel convegno (alla terza edizione) Data4SmartHealth (D4SH) che si terrà lunedì 21 novembre (ore 8:20-13.10, sala Seminario 4) al NOI, esperti di e-health, intelligenza artificiale e data analytics presenteranno alcune delle principali problematiche e delle tecniche più promettenti del settore e si confronteranno con i principali stakeholder: medici e altri professionisti del settore sanitario, personale di aziende ICT che operano nel campo dell'informatica medica, studiosi che desiderano approfondire le proprie conoscenze sull'argomento e qualsiasi altra persona interessata.

“Questa edizione di Data4SmartHealth mira a promuovere la conoscenza e la consapevolezza delle metodologie e delle tecniche basate sull’intelligenza artificiale per l’analisi dei dati clinici e la costruzione di applicazioni informatiche sanitarie attraverso quattro mini-corsi”, spiega Floriano Zini, tecnologo accademico di SDF e co-organizzatore del convegno assieme a Chiara Ghidini, ricercatrice Senior di Fondazione Bruno Kessler (FBK) e vice presidente della Associazione Italiana per L’intelligenza Artificiale, “In continuità con le precedenti edizioni, l’obiettivo dell’evento è anche quello di consolidare lo sviluppo di una comunità altoatesina impegnata nella diffusione dell'uso delle tecnologie digitali in sanità e nella realizzazione congiunta di progetti di ricerca e sviluppo”.

Nel programma sono previsti quattro interventi di docenti e ricercatori di unibz, FBK e Università di Milano Bicocca. Il primo, a cura del prof. Fabio Stella (Università degli Studi di Milano Bicocca) sarà dedicato a discutere le potenzialità e le limitazioni che l’Intelligenza Artificiale ha per realizzare una sanità più “smart”; di seguito, i proff. Marco Montali e Fabrizio Maria Maggi si focalizzeranno sull’impiego del “Process Mining” nel settore sanitario e su come questa tecnica possa contribuire alla razionalizzazione delle routine cliniche; un caso di studio in cui l’Intelligenza artificiale in è stata impiegata nelle neuroscienze cliniche sarà invece centrale nel terzo intervento, a cura di Paolo Avesani, ricercatore di FBK. Infine, Ivan Donadello, ricercatore unibz, chiuderà il convegno con una relazione sul come la persuasione computazionale possa aiutare a modificare e le nostre cattive abitudini e quindi portarci a comportamenti più sani. 

Il programma con la descrizione dei singoli interventi è consultabile sulla pagina dell’evento, alla quale è anche possibile iscriversi: https://www.eventbrite.it/e/data4smarthealth-2022-registration-436071269907

Le presentazioni saranno in italiano o inglese, senza traduzione simultanea.

(zil)