Skip to content

Free University of Bozen - Bolzano

Assicurazione Qualità

Text

Il processo di Assicurazione della Qualità (AQ) presso La Libera Università di Bolzano si orienta alle linee guida europee per la Qualità (ESG: European Standard and Guidelines for Quality Assurance) sostenute e applicate da ANVUR, l’Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca.

Il Presidio di Qualità e il Nucleo di Valutazione sono gli organi centrali che vigilano sul rispetto dei processi di Assicurazione della Qualità e ne definiscono gli strumenti e l’adeguatezza. Il Presidio di Qualità è un organo interno e ha l’importante compito di accompagnare tutti gli attori coinvolti nei processi di AQ. Il Nucleo di valutazione invece è un organo esterno che funge come punto di riferimento per la valutazione della qualità e nei confronti del Ministero e dell’ANVUR.

La qualità in unibz è intesa, tuttavia, come un processo che coinvolge l’intera comunità universitaria di studenti, docenti e personale tecnico amministrativo. Insieme ai rappresentanti del territorio e del mondo del lavoro, operano per migliorare continuamente la qualità delle proprie attività e per la realizzazione di un Processo di Qualità trasparente e chiaro, condiviso da tutti.

Il sistema AVA

Il sistema AVA (Autovalutazione – Valutazione periodica – Accreditamento), operativo dal 2013, è il modello di Assicurazione della Qualità individuato da ANVUR e ha l’obiettivo di migliorare la qualità della didattica e della ricerca negli atenei italiani.

Il modello si fonda su procedure interne di progettazione, gestione, autovalutazione e miglioramento delle attività formative e scientifiche e su una verifica esterna effettuata in modo chiaro e trasparente dell'ANVUR.

La verifica si traduce in un giudizio di Accreditamento, esito di un processo attraverso il quale vengono riconosciuti a un Ateneo (e ai suoi Corsi di Studio) il possesso (Accreditamento iniziale) o la permanenza (Accreditamento periodico) dei Requisiti di Qualità.

Il sistema AVA è stato dunque sviluppato per raggiungere tre obiettivi principali:

  • l’assicurazione, da parte del MIUR e attraverso l’attività valutativa dell’ANVUR, che le Istituzioni di formazione superiore in Italia eroghino uniformemente un servizio di qualità adeguato ai propri utenti e alla società nel suo complesso;
  • l’esercizio da parte degli Atenei di un’autonomia responsabile e affidabile nell’uso delle risorse pubbliche e nei comportamenti collettivi e individuali relativi alle attività di formazione e ricerca;
  • il miglioramento della qualità delle attività formative e di ricerca.

Dettagli sul Sistema AVA

Blank Space

 

 

Infographics

il sistema AQ IT 3

Il sistema AVA come modello per l'Assicurazione della Qualità

Feedback / richiesta info