Skip to content

Libera Università di Bolzano

La ricercatrice Paola Rovelli, referente del progetto Ulysses per unibz.
La ricercatrice Paola Rovelli, referente del progetto Ulysses per unibz.

Comunicati stampa

Idee nuove per risolvere i problemi delle Imprese Familiari. unibz parte di Ulysses Contest

L’Ulysses Contest è il concorso studentesco digitale lanciato a livello europeo che punta a stimolare l’emersione di soluzioni innovative a problematiche che affliggono le imprese familiari. I partner del progetto stanno preparando una stimolante raccolta di casi di studio dei problemi pratici di imprese familiari locali. La Libera Università di Bolzano si applicherà a imprese con sede in Alto Adige. I casi saranno analizzati e risolti dagli studenti* grazie alle loro competenze imprenditoriali.

La Libera Università di Bolzano è uno dei partner del primo concorso europeo in cui gli studenti* vengono coinvolti nella risoluzione di problemi pratici delle imprese familiari locali. Al concorso digitale, organizzato insieme ad istituzioni scientifiche e imprese di Austria, Ungheria e Germania, potranno partecipare universitari di tutta Europa. La partecipazione è utile a entrambe le parti: gli studenti hanno la possibilità di applicare le conoscenze teoriche apprese durante il loro percorso universitario. Le imprese familiari beneficiano delle soluzioni proposte e possono stabilire primi contatti con studenti promettenti.

Hanno già confermato la loro partecipazione diverse imprese familiari (es. aziende turistiche, cantine e persino aziende di falegnameria). A livello locale, la Libera Università di Bolzano sta dialogando con alcune imprese familiari per inquadrare le sfide che stanno affrontando e definire quali di queste potrebbero essere alla base della competizione digitale. Una volta intervistati i membri delle imprese familiari coinvolte, saranno preparati i casi di studio che dovranno essere risolti durante l’Ulysses Contest. L’iscrizione è aperta sia a singoli studenti che a gruppi. Il concorso inizierà con la fase di candidatura prevista per febbraio 2023, mentre entro la fine di maggio 2023 sarà annunciata e premiata la squadra vincitrice.

“Il concorso affronterà questioni centrali nel mondo delle imprese familiari e fornirà un contesto efficace per trasferire nella pratica le conoscenze universitarie, generando valore aggiunto per le imprese”, afferma Paola Rovelli, ricercatrice del Centre for Family Business Management di unibz al Parco Tecnologico NOI, “Allo stesso tempo, il concorso sarà un’opportunità per gli studenti per formare ulteriormente le loro capacità imprenditoriali, digitali e interculturali, che saranno sicuramente preziose per le loro future carriere”.

Il progetto Ulysses unisce sei partner esperti nella formazione in tema di imprenditorialità e nella comunicazione, provenienti da quattro Paesi Europei. La loro esperienza e competenza fornisce una base ideale per raggiungere gli obiettivi del progetto. Il leader del progetto è l’Università di Szeged (Ungheria) mentre i partner includono il Management Center Innsbruck (Austria), la Libera Università di Bolzano (Italia), l’Università di Vienna (Austria), la Univations GmbH (Germania) e l’agenzia di marketing Agentur fundus GmbH (Austria).

Questa competizione paneuropea (la prima del suo genere) è finanziata dall’Unione Europea e dal programma Erasmus+ per una durata di due anni. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la nostra web o i canali social media dedicati o contattare i partner tramite e-mail.

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Ulyssescontest

Instagram: https://www.instagram.com/ulyssescontest/

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/ulysses-contest/

(zil)

Questo contenuto non è accessibile a causa delle tue preferenze sui cookie. Per favore modifica il tuo consenso per visualizzarlo.

Feedback / richiesta info