Skip to content

Libera Università di Bolzano

I proff. Luciano Monzali e Michael Gehler.
I proff. Luciano Monzali e Michael Gehler.

Comunicati stampa

La storia dell’autonomia altoatesina: dal primo Statuto di autonomia alla quietanza liberatoria davanti all’ONU

Due conferenze degli storici Michael Gehler (Università di Hildesheim) e Luciano Monzali (Università di Bari) tratteranno la travagliata storia dell’autonomia altoatesina dal primo Statuto d’autonomia (1948) fino alla quietanza liberatoria (1992).

 

La storia dell’autonomia altoatesina è al centro di un ciclo di conferenze sul tema “L’Alto Adige come modello? Autonomie regionali europee a confronto”, che il Centro di competenza Storia regionale della Libera Università di Bolzano organizza a Bolzano da marzo a giugno di quest’anno. Il ciclo di conferenze fa parte di un più ampio programma di iniziative incentrate sulla storia dell’autonomia, che il Centro organizza in occasione del cinquantesimo anniversario dell’entrata in vigore del secondo Statuto di Autonomia.

La conferenza del professore dell’Università di Hildesheim ed esperto di storia altoatesina Michael Gehler sul tema “L’Alto Adige dalla pseudo-autonomia forzata all’autonomia provinciale conquistata, 1945/48–1972” si terrà lunedì 21 marzo 2022 al Kolpinghaus di Bolzano. La conferenza tratterà gli eventi centrali della storia regionale lungo il percorso accidentato che ha portato al secondo Statuto di autonomia del 1972. Il prof. Gehler partirà dunque dalla vana lotta per una giusta regolamentazione dell’autonomia di ladini e sudtirolesi (1947/48), passando per la grande manifestazione di Castel Firmiano (1957) e l’internazionalizzazione della questione altoatesina, portata all’attenzione delle Nazioni Unite attraverso l’Austria (1959–1961); si concentrerà poi sulla “Notte dei fuochi” (1961) e sulle sue conseguenze, sulla mancata svolta della Commissione “dei Diciannove” (1961–1964), per arrivare al compromesso storico Moro-Waldheim e alla travagliata approvazione del “Pacchetto” a Merano (1969).

Venerdì 25 marzo 2022 il professore dell’Università di Bari Luciano Monzali parlerà invece del periodo successivo all’accordo sul “Pacchetto”, con una conferenza dal titolo “L’Alto Adige nei rapporti italo-austriaci 1969-1992”. Particolare attenzione verrà prestata allo sviluppo delle relazioni bilaterali tra Vienna e Roma fino al 1992. Verranno esaminate le principali iniziative diplomatiche e i progressivi negoziati che portarono infine alla conclusione della disputa sull’Alto Adige davanti alla Nazioni Unite.

Le due conferenze offrono quindi, complessivamente, una rassegna completa della storia dell’autonomia altoatesina, dal secondo dopoguerra fino alla quietanza liberatoria davanti all’ONU.

Info sui relatori

Il prof. Michael Gehler è direttore dell’Istituto di storia presso l’Università di Hildesheim e, dal 2006, titolare di una cattedra Jean Monnet di Storia contemporanea europea comparata e di Storia dell’integrazione europea; è membro corrispondente dell’Accademia austriaca delle scienze di Vienna in seno alla quale, dal 2013 al 2017, è stato direttore dell’Istituto di storia moderna e contemporanea.

Il prof. Luciano Monzali è professore ordinario di Storia delle relazioni internazionali presso l’Università di Bari. Si occupa in particolare di storia della politica estera italiana, di storia della storiografia e di storia della diplomazia internazionale.

Appuntamenti

Conferenza del prof. Michael Gehler (Stiftung Universität Hildesheim), Südtirol von der erzwungenen Pseudo-Autonomie zur errungenen Provinzial-Autonomie 1945/48–1972 (relazione in lingua tedesca)

dove: Kolpinghaus di Bolzano, largo Adolph Kolping 3, Sala grande

quando: 21.03.2022, ore 17.30

 

Conferenza del prof. Luciano Monzali (Università degli Studi di Bari), L’Alto Adige nei rapporti italo-austriaci 1969-1992 (relazione in lingua italiana)

dove: Kolpinghaus di Bolzano, largo Adolph Kolping 3, Sala grande

quando: 25.03.2022, ore 17.30

 

(zil)

Questo contenuto non è accessibile a causa delle tue preferenze sui cookie. Per favore modifica il tuo consenso per visualizzarlo.

Feedback / richiesta info