Skip to content

Libera Università di Bolzano

Comunicati stampa

Presentazione della ricerca “Violenza di genere e empowerment. La prospettiva di donne con background migratorio”

Lunedì 27 settembre, alle ore 18, nella biblioteca del campus di Bolzano si terrà la presentazione della pubblicazione di Marina Della Rocca, antropologa ed esperta formatrice sul tema della violenza di genere, e di Dorothy Zinn, professoressa di Antropologia culturale alla Facoltà di Scienze della Formazione, frutto di un’indagine etnografica svolta in Alto Adige tra il 2018 e il 2020 e che ha coinvolto un gruppo di donne con background migratorio di diverse provenienze e generazioni. Per assistervi, sono necessarie la registrazione e il possesso del Green Pass.

inhalt

Le due autrici, Marina Della Rocca und Dorothy Zinn.

La ricerca ha preso le mosse dalla domanda su come il fenomeno della violenza di genere e i percorsi di empowerment siano concepiti tra le donne con background migratorio in Alto Adige e si interroga sulle discrepanze tra la visione delle operatrici antiviolenza e le donne che si rivolgono (o che potrebbero rivolgersi) ad esse.

“L’obiettivo del testo è fornire alcuni strumenti interpretativi indirizzati ai centri antiviolenza, a operatori e operatrici dei servizi che lavorano con essi e agli enti e alle istituzioni che definiscono le politiche di prevenzione e superamento della violenza di genere”, commentano le autrici.

La pubblicazione e la ricerca che l’ha preceduta invitano ad allargare lo sguardo verso l’intreccio tra violenza di genere e migrazione e la complessità dei diversi posizionamenti socio-culturali determinati dall’intersezione tra classe, genere, età e provenienza, dall’influenza dei percorsi migratori e dai contesti sociali, politici e istituzionali in cui le donne vivono attualmente, nonché dalle loro soggettività. Allo stesso tempo restituisce le forme di agency messe in atto dalle donne coinvolte nella ricerca e che indicano alcune direzioni di intervento politico e operativo capaci di superare pregiudizi, letture culturalizzanti e pratiche discriminatorie.

Il testo, in tedesco e in italiano, è scaricabile gratuitamente cliccando su questo link: https://bit.ly/Violenzadigenere_download

I posti sono limitati. Per partecipare è necessario possedere il Green Pass e iscriversi al link entro il 24 settembre (ore 12): https://bit.ly/violgen_unibz

La presentazione si terrà in lingua italiana.

Immagine: Charl Folscher, unsplash

zil/15.09.2021

Feedback / richiesta info